sabato 8 agosto 2009

BrewDog Brewery Hardcore IPA: la double IPA che viene dalla Scozia.


Qualche giorno fa mi sono trovato dalle parti del famoso beershop Atuttabirra a Milano, e non ho resistito più di un secondo. Sono entrato in cerca di qualche nuova birra da assaggiare, o qualche perla da riprovare. Sono stato dentro non più di 10 minuti, e sono uscito con 4 bottiglie e uno sc
ontrino fuoriuscito dopo una non indifferente strisciata della mia carta di credito :-)
Appena arrivato a casa, ho subito posto a refrigerare le birre da provare. Quella che certamente ha lasciato il segno nella mia mente è stata la Hardcore IPA della BrewDog Brewery.
La BrewDog Brewery è un emergente microbirrificio scozzese nato agli inizi del 2007 a Fraserburg nell’Aberdeenshire, e ha già conquistato molti appassionati britannici e statunitensi. Ora sta iniziando a farsi conoscere anche in Italia.
Stappo la bottiglia e verso in un bicchiere appropriato alla degustazione (ho finalmente recuperato i miei TeKu): il colore è arancio carico, la schiuma bianchissima, fina e abbastanza persistente. Al naso colpisce per gli intensi profumi di luppoli,
ce ne sono ben 4 (Simcoe, Chinook, Amarillo e Warrior).
Quando l'ho assaggiata mi aspettavo quindi un certo squilibrio (tipico e ricercato in queste tipologie di birra) verso l'amaro, ma mi sono dovuto ricredere: l'ottima malto usato (Marris Otter Extra Pale Malt) dona equilibrio e corpo notevoli (e pure un tenore alcolico pari al 9%), anche se poi le notevolissime 150 unità di amaro danno un taglio secco molto netto al finale.
"Hopped to hell, then dry-hopped to hell too": così scrivono sul loro sito di questa ottima birra, premiata nel 2008 con il "Drink Business Award" e considerata come la più amara del Regno Unito.
Dello stesso birrificio segnalo altre ottime birre: The Physics e Trashy Blonde

4 commenti:

  1. bevuta ieri.

    inutile dire che vorrei scendesse dai rubinetti...

    RispondiElimina
  2. In effetti è così: è veramente ottima, e spero di riuscire a procurarmene un certo numero di bottiglie.

    RispondiElimina

 

Copyright 2010 Voppebeer.com by Luca Celoria. All rights reserved.