lunedì 7 settembre 2009

Brasserie Dupont: quella della Saison!


Quando qualcuno mi chiede quale sia la mia birra preferita, rispondo sempre che non ce n'è una sola in quanto esistono talmente tanti stili che alcune birre non sono paragonabili tra loro. In realtà ho una mia lista di "birre preferite", e sicuramente tra queste c'è la Saison Dupont, della Brasserie Dupont.
Ho visitato il birrificio a maggio, in una tipica giornata belga: pioggerellina. Si trova a Tourpes, in una zona rurale dell'Hainaut centrale, e qui producono birra in maniera continuativa dal 1844. Sono specializzati in birre ad alta fermentazione rifermentate in bottiglia, e la loro prima birra è stata proprio la Saison Dupont. Originariamente, la Saison veniva prodotta d'inverno per il consumo estivo, e per la conservazione venivano utilizzati due stratagemmi: un contenuto alcolico un po' più alto rispetto alla birra base ma comunque non eccessivo (visto che la birra doveva dissetare durante il lavoro estivo nei campi) e una quantità di luppolo più generosa (il luppolo, oltre ad essere amaricante, è un potente conservante in quanto possiede proprietà antibatteriche).
Perchè mi piace tanto la Saison Dupont? Perchè è una birra che si beve senza tante storie, è secca e dal deciso aroma di luppolo, è molto dissetante e non particolarmente impegnativa con i sui 6,5 gradi alcolici. E' incredibile come è facile abbinarla al cibo, l'ho provata su vari formaggi - qui si sa che non si sbaglia - ma anche sul pesce un po' saporito, su carni non particolarmente succulente (ecco magari non su un arrosto) e sulle paste. E' quella birra che non può mancarti in casa, mai.
Durante la nostra visita al birrificio, siamo stati presso il loro locale "Les Caves Dupont" dove abbiamo bevuto la Saison alla spina (al ridicolo prezzo di 1,20 € al bicchiere da 0,2l) e praticamente quasi tutte le birre delle loro produzione. Tra le migliori ricordo la Biolégère (una Saison dal contenuto alcolico più basso), la Moinette Blone (sia in versione "normale" che "bio"), la Bière au Miel (dal caratteristico aroma di miele, anche questa in versione "bio) e la stupenda "Avec les Bon Veux" (la natalizia nata come riserva speciale per i migliori clienti del birrificio).
La Brasserie Dupont produce anche formaggi affinati alla birra e pane artigianale. Direi che per la merenda c'è tutto!

6 commenti:

  1. Concordo!
    Purtroppo non ho ancora assaggiato tante saison per fare un confronto, ma quelle di Dupont ( forse la bio meglio ancora ) mi sono sempre piaciute molto. Adattissime appunto, per l'estate.. sono comunque una validissima alternativa come "session beer", imho :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Luca.
    La Saison Dupont è effettivamente un'ottima "session beer", per questo non deve mancare mai in casa. Sinceramente preferisco la versione classica alla bio, ritengo quest'ultima un pochino meno caratterizzata.
    A presto ciao.

    RispondiElimina
  3. Come tu ben sai una delle mie preferite
    Ma mi hai già licenziato ancor prima di iniziare :-)))

    RispondiElimina
  4. Sei il solito sentimentalone... e soprattutto goloso!!! Col formaggio ti hanno rapito il cuore e le papille gustative. Personalmente preferisco la Saison from St. Feuillien, ma forse sono un filo di parte. ;-)))

    RispondiElimina
  5. Sì tu sei di parte :-) Sarà il legame alla tradizione, il fatto che è una della capostipite dello stile, che ho visto dove la fanno... però a me piace da pazzi!
    Ci vediamo presto, magari domani sera O_o

    RispondiElimina
  6. Concordo a pieno!
    Birra che NON può mancare in cantina e infatti al birrificio ne ho prese due casse belle e buone.. deliziosamente secca, non stanca mai!

    RispondiElimina

 

Copyright 2010 Voppebeer.com by Luca Celoria. All rights reserved.